Amazon annuncia una nuova partnership che utilizza la blockchain di Ethereum.

Il Ramo computer cloud di uno dei colossi tecnologici più importanti al mondo, inizia la collaborazione con una start-up chiamata Kaleido per rendere più facile utilizzo dei loro servizi tramite utilizzo della blockchain.

awskaleido

L’introduzione di Kaleido ai clienti AWS markeplace di Amazon aiuterà i clienti stessi a muoversi più velocemente senza preoccuparsi della gestione diretta della blockchain.

Kaleido è una start up che nasce dal leader del raggruppamento blockchain di Ethereum noto come Consensys.

L’azienda mira a dare ai clienti AWS la via più facile per entrare nella stessa tecnologia che è alla base del bitcoin.

Il Fondatore della blockchain di Ethereum, Joseph Lubin, commenta dicendo che si tratta di una mossa molto forte da parte del gigante tecnologico per entrare nel mondo delle blockchain.

Amazon si unisce cosi ad altri giganti tecnologici, tra cui Microsoft e Facebook, che iniziano ad esplorerare il mondo e le possibilità d’uso della blockchain.

Facebook infatti ha annunciato la scorsa settimana che creerà uno staff di sviluppo basato su blockchain che mira ad affrontare problemi di privacy.

Il gruppo sperimentale sarà guidato da David Marcus, uno dei dirigenti responsabili dello staff Messenger di Facebook.

N.B. i nostri articoli non sono consigli finanziari ma solo nostre opinioni personali o citazioni di altre fonti.

amazonprimebanneraffcsi

Ti è piaciuto il post e ti piacciono i contenuti del nostro blog? Se vuoi puoi supportarci con una piccola donazione.

2 pensieri riguardo “Amazon sceglie la Blockchain di Ethereum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...