Coinbase, il più grande exchange americano di criptovalute, ha inserito la possibilità di effettuare prelievi, dal proprio portafoglio, tramite il più famoso sistema di pagamento online Paypal.

Gli utenti di Coinbase, al momento solamente per gli Stati Uniti, potranno prelevare anche tramite Paypal.

Il servizio verrà aggiunto in altri paesi nel corso del 2019.

Questo servizio era già stato introdotto nel 2016, ma a causa di problemi tecnici era stato rimosso.

Con questa nuova operazione, Coinbase aumenta la sua serie di servizi a disposizione della sua clientela, che l’aiuterà sicuramente a continuare l’espansione nel mercato avuta in questi ultimi mesi.

Ricordiamo che Coinbase sta implementando il suo exchange con l’aggiunta di nuove criptovalute.

Le nuove possibili aggiunte potrebbero includere  Ripple ( XRP ), EOS e Cardano ( ADA ).

N.B. i nostri articoli non sono consigli finanziari ma solo nostre opinioni personali o citazioni di altre fonti.

amazonbonusbanner
bannerprimipassi
blockdonate

Ti è piaciuto il post e ti piacciono i contenuti del nostro blog? Se vuoi puoi supportarci con una piccola donazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...