Artista: GENTE DE BORGATA Anno: 2007  Genere: RAP ITALIANO

Benvenuti al nostro appuntamento musicale:

Gente de Borgata – Piacere è la nostra scelta per il video del giorno

ALBUM: BASTA CO’ STE LAGNE

Testo

Io sono Sparo Manero, ora noto come il Turco
E se non lo capite ve lo inculco
Da qui ad Acapulco
In questo mondo assurdo
Figlio di un impulso, espulso, sgamo il furbo di turno
Faccio un giro notturno pe ste strade
Come je state, borgate le mani alzate
Tutta sostanza, fatti e prove
Vengo dal Flaminio direzione non so dove (eh no)
Non faccio cover, faccio musica seria
Io parlo di problemi, di quartieri e di miseria
Io, io metto il cuore e l’ amore in ogni sillaba
Tu muori come Jay-D ma vaffanculo alla tua villa
Tu non sei Totti e non ti fotti Ilary Blasi
Stanotte dormirai con i pesci insieme a Luca Brasi
Applausi per la borgata, daje regà
Roma è la città, qua, chi ce sta lo sa ah
Potrei dire “ehi baby vieni qui”
Ma non sono Jay-Z, questo è GDB
Stai a capì qui c’ è storia, qui c’ è un nome
Qui c’ è una terra, una città, una nazione
Noi non damo retta alle parole de ‘ncojone
Annamo avanti uguale, è regolare, non me chiede come
Capimo mentre vivemo, mano mano
Piacere sono il Turco e questo è sano rap romano
Gente de borgata
Se-se Simo
GDB
Allora

Il nome è Simo conosciuto anche come fischioni
E se te cerchi altri cojoni come te qua non ne trovi (e già)
Che cazzo te pensavi
Qua non tocca esse più bravi, qua se tratta de esse seri
Gente De Borgata so un ragazzo dei palazzi
Sto immezzo a brutti andazzi e me frega cazzi se te spacchi
Che t’aspetti, non scrivo testi perché è il mio mestiere
Ne cercando di piacerti
Questo sono io me stesso e nient’altro
Nun ce faccio er gaggio
Nun ce magno e nun ce viaggio
Questo è il mio diario
Se il mondo è amaro scrivo amaro
E se me rode er culo te lo dico, mica faccio er vago
Porto la voce dell’amici sotto casa
Della vita giù pe strada, della Gente De Borgata
C’ho poca grana poca voglia e troppa spazzatura
Troppi pensieri dentro ai miei quartieri
La tua merda qua profuma, qua la gente suda qua
Aspetto il meglio pronto al peggio in ogni giorno che dio sputa qua
Dura poco ogni tua scusa
De pazienza ce né poca e dura poco chi ne abusa
Ed io vivo qua immezzo da un pezzo
E cerco la svolta che me da in una botta i soldi che me servono
Intanto aspetto già sapendo
Che tanto qua ce nasco, qua ce vivo, qua ce sudo e qua ce resto

Daniele, CAC, il Supremo
L’accento lo senti è romano no what’s americano
Sto prodotto è nostrano, no strano
Persona più che personaggio, mo si se capimo
So allergico ai rappettari filo yankee, che tristi
Sotto da turisti e non da bianchi
Apparenti entità dominanti strade
Usate come sfondi per pose ma nei giorni mai vissute
So allergico al pischello che fa er destro con la bomba in bocca
E poi, acchitta pure na botta scemo
Il tuo bel duce è il primo che te sbrocca si te gioca
[?] te stai pija per culo, chiudi la bocca
So allergico al no global col culo parato
Finto universitario ribelle da bonifico assicurato
Allergico alle guardie, allo Stato, alla chiesa e al Papato
Troppi ce ne avrebbe su cui puntare il dito
Solo amore per la gente terra terra
Quella con il sorriso in faccia alla faccia della quotidiana guerra
C’ho lo stress de sta Roma metropoli
Qui terra, sforzi, ostacoli, impicci e miracoli
Do rap che parla con causa e cognizione
No bla bla a ripetizione, (e famme er favore)
Sta musica è seria, ce sta poco da fa il coglione
[?] la ce trovi un coglione

playlistpulsante

back in the day raccolta video del 2018

amazonbannercsimusic

Ti è piaciuto il post e ti piacciono i contenuti del nostro blog? Se vuoi puoi supportarci con una piccola donazione.

Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...